Storia della scuola


La Scuola Forense Bolognese è il corso che la Fondazione Forense, con mandato dell’Ordine degli Avvocati di Bologna, organizza da 17 anni per la formazione e la preparazione dei praticanti avvocati all’esame professionale.

Nata nel 1999 con la costituzione della Fondazione Forense Bolognese, con la denominazione “Corso di Tecnica Forense e di preparazione all’Esame d’Avvocato”, prende l’attuale denominazione di “Scuola Forense Bolognese” a partire dal 2011.

Pur mutando nei format ed aggiornandosi nel corso degli anni, la Scuola Forense Bolognese ha sempre mantenuto una doppia natura di avviamento alla professione di avvocato ed allo stesso tempo, di preparazione mirata al superamento dell’esame professionale, grazie all’alternarsi di moduli di lezioni frontali ed una serie di esercitazioni pratiche e simulazioni di prova d’esame in aula.

Un costante alto livello di preparazione ed un’ottima media di risultati dei propri iscritti all’esame d’avvocato, sono garantiti dal prestigioso e preparato corpo docente della Scuola Forense, composto da professori universitari, notai, giudici ed ovviamente avvocati, molti dei quali ex componenti di commissioni d’esame.



Direttivo della Scuola

  • Avv. Stefano Dalla Verità

    Direttore della Fondazione Forense Bolognese

  • Avv. Cristiana Senin

    Coordinatrice della Scuola e referente dell’area civile

  • Prof. Avv. Francesco Cardile

    Referente dell’area penale